Categoria: Ordinario A

  • Venite benedetti dal Padre mio… [XXXIV T.O. – A]

    “Venite, benedetti dal Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi”. Concludiamo con la solennità di Gesù Cristo Re dell’universo l’anno liturgico, dono dello Spirito alla sua Chiesa con il quale abbiamo fatto memoria degli eventi salvifici. Giungiamo, oggi, alla meta e così, come quando si raggiunge un traguardo, siamo invitati non solo […]

  • Voi tutti siete figli della luce e figli del giorno [XXXIII T.O. – A]

    Voi tutti siete figli della luce e figli del giorno. Così l’Apostolo Paolo scrive ai Tessalonicesi esortandoli a rimanere svegli e sobri, in attesa del giorno del Signore che, sicuramente verrà come un ladro nella notte. A noi, Assemblea Santa questa Parola oggi, ci è rivolta, a noi che ci sforziamo di vivere nella luce […]

  • Le sagge… presero anche l’olio in piccoli vasetti [XXXII T.O. – A]

    Vegliate, dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora. L’anno liturgico volge alla fine e troverà il suo compimento nella solennità di Cristo Re. Compimento dell’anno liturgico e Solennità di Cristo Re sono memoria del nostro ultimo incontro con il Signore, quando la nostra vita terrena troverà il suo compimento e, per un dono […]

  • In quel tempo Gesù si rivolse alla folla [XXXI TO – A]

    Avremmo desiderato darvi non solo il Vangelo di Dio, ma la nostra stessa vita, perché ci siete diventati cari. Così l’apostolo Paolo rivolgendosi alla comunità di Tessalonica, che di certo ama e nutre come una madre ha cura delle proprie creature, dichiara il suo rimpianto per non aver dato loro, insieme al vangelo, tutta la […]

  • Qual è il grande comandamento [XXX T.O. – A]

    Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente. Così risponde Gesù ai farisei e ai sadducei che gli avevano inviato un dottore della legge per interrogarlo e metterlo alla prova: Maestro, nella legge, qual è il grande comandamento? Ancora una volta il […]

  • Rendete a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio [XXIX T.O. – A]

    [dropcap]È[/dropcap] lecito o no pagare il tributo a Cesare? Così i discepoli degli erodiani e dei farisei vengono inviati da Gesù e, chiamandolo maestro, chiedono: È lecito o no pagare il tributo a Cesare? Una domanda certamente pensata e fatta per mettere a disagio il maestro, alla prova Gesù, che già nelle parabole ascoltate nelle […]

  • Lavorare nella vigna da servi, mai da padroni! [XXVII TO – A]

    Ancora una parabola Gesù racconta ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo, la parabola dei vignaioli omicidi. Un uomo piantò una vigna in un terreno che possedeva, la circondò con una siepe, vi scavò una buca e vi costruì una torre. [pullquote-left]“Voglio cantare per il mio diletto il mio cantico d’amore per la […]

  • I pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio [XXVI T.O.]

    Gesù chiama tutti a lavorare nella sua vigna, chiama dalle prime ore della giornata fino all’ultima ora. Chiama sempre perché desideroso che tutti abitino la sua vigna. La ricompensa abbiamo visto è generosa, a vantaggio sempre di colui che è chiamato. Ed oggi il vangelo riporta un’altra parabola che Gesù racconta ai sacerdoti e agli […]

  • Se tuo fratello commette una colpa grave… va… [XXIII TO – A]

    Il Vangelo di questa domenica è certamente uno dei vangeli più difficili non tanto per la sua comprensione quanto per la sua attualizzazione nel quotidiano, nella vita della comunità cristiana. È una pericope del vangelo di Matteo rivolto ad una comunità costituita da fratelli, rivolto un’assemblea convocata dal Padre nello Spirito di Cristo che tutti […]

  • Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. [XXII TO – A]

    Non conformatevi a questo mondo, ma lasciatevi trasformare rinnovando il vostro modo di pensare, per poter discernere la volontà di Dio, ciò che è buono, a lui gradito e perfetto. Con queste parole l’apostolo Paolo esortava i cristiani della chiesa di Roma a riconoscere tutto ciò che è del mondo, inteso negativamente, come tutto ciò […]

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com