FATE TUTTO QUELLO CHE EGLIVI DIRÀ [20 gennaio 2019 (II DOMENICA DE TEMO ORDINARIO – ANNO C)]

È forse venuto a mancare il vino nella famiglia?
È forse è venuto a mancare il vino nella comunità Cristiana?
È forse è venuto a mancare il vino nella tua città, nel tuo paese?
Come Maria, la madre di Gesù, facciamoci attenti a quanto accade attorno a noi e rivolgiamo la nostra parola a Gesù e diciamogli con fede:

  • la famiglia non ha più vino.
  • la comunità Cristiana non ha più vino.
  • la nostra città, il nostro paese non ha più vino.

Ascoltiamo adesso come rivolte a noi le parole che Maria dice ai servi: Fate tutto quello che vi dirà.

Imitiamo i servi e riempiamo ognuno le nostre sei anfore di pietra piene di acqua e portiamole a Gesù.
Sì portiamo a Gesù la nostra acqua, portiamo a Gesù la nostra miseria, portiamo a Gesù il nostro peccato e i nostri fallimenti: sia lui Gesù a cambiare la nostra acqua in vino.

Sarà Gesù che, cambiando la nostra acqua in vino, ci farà magnifica corona nella mano del Signore, un diadema regale nella palma del tuo Dio.

Al gustare l’acqua divenuta vino comprenderemo come nell’ora della Croce, sul monte alto, l’umanità è stata chiamata a unirsi a Cristo, Sposo e Signore.

Siamo la sposa del Signore:
annunciamo, allora,
a tutti i popoli le meraviglie del Signore.

Siamo la sposa del Signore:
cantiamo un canto nuovo,
benediciamo il suo nome,
annunciamo di giorno in giorno la sua salvezza,
in mezzo alle genti narriamo la sua gloria
e a tutti i popoli diciamo le sue meraviglie.

Il Signore ha cambiato la nostra miseria in ricchezza.
Il Signore ha cambiato il nostro lutto in gioia.
Il Signore ha cambiato ogni nostro fallimento in risurrezione.

Il Signore ha cambiato la nostra acqua in vino.

Potrebbero interessarti anche...

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com